Home / Avventure emozionanti / Escursioni, passeggiate, arrampicate
A Scena, Merano, l’Hotel Resmairhof vi incanterà
A Scena, Merano, l’Hotel Resmairhof vi incanterà
A Scena, Merano, l’Hotel Resmairhof vi incanterà
A Scena, Merano, l’Hotel Resmairhof vi incanterà
A Scena, Merano, l’Hotel Resmairhof vi incanterà

In primavera, in estate e in autunno, il paesaggio intorno al nostro hotel per escursioni a Merano e dintorni è un vero paradiso per gli amanti della natura.

Quante escursioni a Merano e dintorni!

Scoprite i sentieri delle rogge, ammirate la bellezza unica della fioritura dei meli durante una piacevole passeggiata, godetevi la spettacolare vista sulla valle e sulle montagne di Merano durante un’escursione in vetta nella zona della Punta Cervina o incantatevi della meraviglia della natura altoatesina camminando tra le Alpi. Sì, lo ammettiamo: l’escursionismo è e rimane la nostra attività preferita in Alto Adige.

I percorsi migliori per chi ama le escursioni

I percorsi nella zona di Merano e dintorni sono tanti, e vi guideranno fino alla scoperta di luoghi tranquilli, edifici ricchi di storia, frutteti in fiore e vigneti odorosi. Abbiamo selezionato per voi i sentieri più belli, da iniziare a partire direttamente dal nostro hotel a Scena o dalle immediate vicinanze.

Roggia di Scena (percorso di 2 km)

Prendete l’autobus da Scena a Gasthof Pichler. Il bellissimo sentiero delle rogge parte da lì a destra, dirigendosi a sud verso la romantica “Katzenleiter” (Scala del Gatto) e poi in piano fino al maso Brunjaunhof. Continuando con la bellissima vista su Merano, il sentiero corre sopra San Giorgio fino alla stazione a valle della funivia Ivigna nella Val di Nova. Da lì si torna a Scena in autobus.

Sentiero nel bosco (percorso di 7 km)

Sopra il castello, questo sentiero si dirama a sinistra e vi porta fino ai castagni sotto il maso Thurnerhof attraverso alcuni prati. Da qui il sentiero forestale scende in serpentine fino alla Roggia di Rifiano. È possibile fare ritorno alla piazza del paese percorrendo questo sentiero.

Roggia di Maia (percorso di 2 km)

Dal maso Schennerhof, si imboccano Via Katnau e Via Leiter. Quest’ultima porta oltre l’Innerleiter fino alla Roggia di Maia, che si trova leggermente sopra l’Ofenbaur. Seguite il sentiero in direzione nord, sempre in piano, attraverso il Rio Schnuggenbach fino al maso Petaunerhof e alla Roggia di Rifiano, che vi riporterà a Scena e al vostro Hotel Resmairhof.

Sentiero Mitterplatt (percorso di 3 km)

Dall’Hotel Resmairhof dirigetevi verso il centro di Scena. Dopo 100 m, girate a sinistra e raggiungete il Sentiero Mitterplatt, che si dispiega attraverso frutteti e vigneti. Dal sentiero si ha una fantastica vista panoramica su Merano e sul Gruppo di Tessa. Passando per la piscina pubblica di Scena, si giunge alla strada principale e si ritorno al punto di partenza, all’Hotel Resmairhof.

Scena – San Giorgio– Scena (percorso di 2 km)

Superate il minigolf e risalite la strada di San Giorgio fino al “Rodelstein”; lì il sentiero per San Giorgio si dirama a sinistra, diventando leggermente ripido. La chiesa a pianta circolare, con i suoi affreschi e la magnifica vista panoramica, è un punto di sosta obbligatorio. Il percorso continua leggermente in salita verso i sentieri delle rogge, poi si dirama a sinistra, attraversa i prati e vi porta a Scena passando davanti al Krebishof e al Lothhof, che è situato in una posizione magnifica.

Tour di Scena (percorso di 3 km)

Dirigetevi verso il centro di Scena, oltrepassate la piazza del paese fino a Castel Scena, poi girate a destra e tornate al vostro punto di partenza, l’Hotel Resmairhof. Avrete una bella vista sul centro di Scena con il castello, la chiesa e il mausoleo.

Sentiero di Sissi (percorso di 7 km)

Questo sentiero è dedicato all’imperatrice Elisabetta d’Austria. Collega il centro di Merano con i giardini di Castel Trauttmansdorff, per cui si può facilmente organizzare una passeggiata in concomitanza con una visita agli spettacolari giardini. Partendo da Castel Trauttmansdorff, il sentiero vi farà superare vari castelli e residenze fino al fiume Passirio, dopodiché bisogna attraversare la passerella in pietra (Ponte Romano) e proseguire lungo la Wandelhalle fino al Parco di Sissi, all’ingresso del viale estivo. Per il ritorno, va percorsa la stessa strada al contrario.

Passeggiata Tappeiner (percorso di 3 km)

A partire dalla chiesa parrocchiale di Merano, si arriva fino alla Porta Passiria e si cammina lungo la vecchia Via Passiria, leggermente in salita, fino all’inizio della Passeggiata Tappeiner. Continuate lungo l’ampio percorso fino alla Torre delle Polveri e poi fino a Quarazze, dove la Passeggiata, poco oltre la locanda Unterweger sulla Via Laurin, si conclude. Si può tornare al centro di Merano percorrendo il sentiero all’inverso.

Le nostre escursioni e gite preferite

Escursione alpina nella zona di Punta Cervina (percorso di 6 km | facile)

A partire da Klammeben e passando attraverso il Rifugio Hirzer, raggiungiamo la malga Hinteregg e la malga Mahd, su un sentiero pianeggiante. Subito dietro, saliamo un po’ verso il Rotmoos. Da questo pascolo alpino, il sentiero riporta alla malga Tallner e a Klammeben. Questo percorso è l’ideale durante la fioritura delle rose alpine (fine giugno/inizio luglio).

Percorso Raststein (percorso di 7 km | difficoltà media)

Alla Via Pichl girare a destra per Via Berger che conduce, passando per i masi Roath e la pensione Fungganell, fino al Rastlhof. Dalla stradina di accesso si raggiunge il maso Salfnerhof e la tenuta Salfgut. Da qui si scende un po’ fino al Percorso Raststein. Questo bel sentiero ombreggiato si raccorda con Via Gsteirer e permette di tornare a Scena.

Scena – Stickle Gasse – Via Mitterplatt (percorso di 5 km | facile)

Dallo Schennerhof, imboccando Via Katnau, si giunge alla Via Mitterplatt e si arriva alla Stickle Gasse, un’antica via di raccordo tra Scena a Maia Alta (un cartello lungo il percorso ricorda le battaglie dell’insorgenza tirolese del 1809). Al Sonnwendhof, la Roggia di Maia si dirama a sinistra e conduce al Castel Planta. Dalla Via Hasler si raggiunge l’Oberhaslerhof e attraverso la Via Mitterplatt, passando per la piscina all’aperto, si arriva di nuovo a Scena.

Giro in cima all’Ivigna (percorso di 5 km | difficoltà elevata)

La salita da Merano 2000 passa per la malga Waidmann (segnavia 3) e per la chiesetta di Sant’Osvaldo e arriva alla Oswaldscharte e al Kuhleiten (segnavia 19A). Dall’Ivigna, il monte di Scena, si può godere di una magnifica vista panoramica. Poiché qui c’è una via ferrata assicurata, è necessaria una certa esperienza e che non soffriate di vertigini.

Taser – Schnugger – Zmailer – Scena (percorso di 7 km | difficoltà media)

La funivia vi porta al Taser. La strada di accesso conduce poi allo Schnugger, da cui un sentiero ombreggiato tra gli alberi conduce al Zmailerhof. Passando prima attraverso il prato e poi attraverso il bosco si scende infine al Rastlhof e si ritorna a Scena.

Verdines – Wiesersteig – Scena (percorso di 4 km | facile)

Attraverso il Wiesersteig, che parte dalla chiesa di Verdines, si raggiunge il sentiero Hofweg, che conduce al ristorante Köstenthaler e all’albergo Pichler. Proseguendo lungo la roggia, si arriva alla diramazione che passa per Moareben, si prosegue fino a Via Ifinger e infine si giunge a Scena.

San Giorgio– Jägerrast – Holzner – Verdines (percorso di 5 km | difficoltà media)

Un po’ sopra San Giorgio inizia il sentiero che passa davanti al maso Tommelehof e porta all’albergo Jägerrast. Salendo ancora fino alla segheria Holzner, prendete il bel sentiero pianeggiante fino al maso Holznerhof e al maso Vallplatzhof. Sul sentiero che qui si dirama a sinistra, si raggiunge l’Hofweg e attraverso il sentiero Wiesersteig si arriva a Verdines. Da Verdines si può poi comodamente tornare al nostro hotel in autobus.

Buono a sapersi:

Potete iniziare le ultime quattro escursioni direttamente dal nostro hotel a Scena con piscina. Per le altre, i trasporti pubblici vi porteranno in modo rapido ed economico ai punti di partenza dei vostri tour. Troverete maggiori informazioni su Scena App!

A Scena, Merano, l’Hotel Resmairhof vi incanterà
25 Marzo 2023 | Inizia la nuova stagione!

Se prenotate in anticipo, vivrete vacanze più lunghe e pagherete di meno. Approfittate subito delle nostre interessanti offerte e giocate d’anticipo: quanto prima prenoterete la vostra vacanza all'Hotel Resmairhof, tanto più economico sarà il vostro soggiorno. Prenotate fino al 31/1/2023 al miglior prezzo!